martedì, marzo 13, 2007

È nato Triclinio!

Nella sala da pranzo delle abitazioni degli antichi Romani il triclinio era l'insieme di tre divani, disposti su tre lati, su cui si sdraiavano per mangiare i padroni di casa e i loro ospiti. Durante il banchetto, che durava anche 10 ore, canti e danze servivano ad allietare gli ospiti. Nel frattempo la società romana si muoveva inesorabilmente verso la dissoluzione.

È nato un blog (lo so, lo so, ce n’era proprio bisogno?) per tutti quelli che:

- si sentono sul triclinio e ci stanno comodi;
- hanno paura che qualcuno li butti giù dal triclinio;
- sono sul triclinio, ma non vogliono che si sappia in giro;
- odiano quelli che stanno sul triclinio;
- dal triclinio vorrebbero scendere ma non sanno come fare;
- sono da sempre sul triclinio ma non sanno chi è il padrone di casa;
- pensano di essere su un triclinio, ma sono semplicemente con il culo per terra.

Indipendentemente dalla posizione che volete assumere verso e sul triclinio, se le categorie del post-moderno vi stanno strette, se non avete capito perchè ancora non vi hanno fatto amministratore delegato, se alla vista della Gabanelli su Rai 3 vi ricordate che un tempo vi piaceva la politica, se imperterriti continuate a sognare di aprire un agriturismo in Toscana e non vi siete definitivamente rovinati con i gratta e vinci da 10 €, un po’ di confronto su idee, esperienze e tecniche di sopravvivenza non dovrebbe fare male…

Io, Francesco e un po’ di altri amici vi aspettiamo anche di là.

p.s.: Non siate troppo severi, è appena nato!

9 commenti:

alice76cat - Caterina Narracci - ha detto...

scrivi un sacco di cose interessanti... darò un'occhiata anche all'altro blog.
mi piacerebbe linkarti. ci linkiamo?
catj

giuliana ha detto...

linkata!

MarketingPark ha detto...

Uè, ragazzi, vi verrò a trovare pure di là.

LA CONIGLIA ha detto...

La coniglia severa? impossibile :) andiamo a vedere questo blogghino nuovo...

topozozo ha detto...

In bocca al lupo per il nuovo blog!
Ti assicuro che si fa fatica a gestirne più di uno, ma vedo che tu puoi contare su un bel gioco di squadra :-)

giuliana ha detto...

TZ. e sarai la benvenuta!

coniglia: sii pure severa, per una volta, non potrà che farci bene!

topozozo: sì, il futuro (e anche il presente) di triclinio è affidato alla squadra. e che squadra!

Sciura Pina ha detto...

Vado subito a dare un'occhiata
ciao
Sciura Pina

Red Chef ha detto...

Con tutta sincerità, otticamente mi danno fastidio sia i caratteri enormi, sia quelli troppo piccoli (sono normalizzato?).

giuliana ha detto...

sciura pina, benvenuta!

red chef, l'avevo detto che era all'inizio e che ci dobbiamo lavorare parecchio... grazie della segnalazione (suppongo siano troppo grandi, no?)