venerdì, novembre 24, 2006

Preadolescenza

Gabriele è stato invitato alla festa di una compagna di classe, Matilde, questo pomeriggio. Ieri sera ne abbiamo parlato.

Alberto: "... Non ci andrà"
Io: "Perché?"
Alberto: "Perché non vuole"
Io: "Come sarebbe, non vuole?"
Alberto: "Non vuole. Me l'ha ripetuto un sacco di volte, forse perché Matilde ha 5 anni..."
Io: "Ma Gabriele ha 3 anni! Non può essere così selettivo!"
Alberto: "Sì, chissà da chi ha preso? Comunque poi ormai non ha neanche il regalo..."
Io: "Quello non è un problema, lo diciamo alla tata e se ne occupa lei"
Alberto: "..."

Io (rivolta a Gabriele): "Allora, Gabri, domani vai alla festa di Matilde?"
Gabriele: "No"
Io: "Come no? Sarà divertente..."
Gabriele: "No-o"
Io: "Ma non vuoi andarci?"
Gabriele: "No-ooo"
Io: "E perché non ci vuoi andare?"
Gabriele (guardandomi fisso negli occhi, serissimo): "Perché ho mal di pancia".

Gabriele ha 3 anni. Quando ne avrà 11, io mi sparerò.

1 commento:

La Meringa ha detto...

Io prefiguro il seguente scenario giuliana: quando il pupo avrà 11 anni ti dirà che ci va, alla festa della medesima Matilde. Poi farà sega alla festa e si intascherà pure i soldi del regalo!